Un giorno in ciociaria nella valle dell’amaseno


Scoprite la vera mozzarella di bufala e degustatela nel suo decoro architettonico e naturalistico che la circonda. Benvenuti nella Valle dell’Amaseno: 4.000 residenti “umani” e 14.000 bufale al pascolo sono felici di accogliervi. La mozzarella di bufala italiana è la mozzarella più difficile da produrre. Prenota questa visita per incontrare le bufale nei prati, visitare un caseificio, scoprire i segreti della produzione della mozzarella di bufala e assaggiarla fatta al momento. Visitate uno degli esempi più significativi dell’arte gotico-cistercense in Italia – l’abbazia di Fossanova. Pranzate sul “balcone della Ciociaria” che vi regala una vista incredibile sulla campagna circostante. Una piacevole passeggiata dentro l’antico borgo di Amaseno. Finite la giornata degustando dolci tipici ciociari fatti a mano, utilizzando ancora le ricette tramandate di madre in figlia.

Escursione di un giorno

da 110 € a persona

Bambini sotto 10 anni gratis

Sei alla ricerca del viaggio su misura che fa per te? Se questo itinerario ti ispira, contattaci per personalizzarlo insieme a un nostro consulente. Decidi quando partire, quanto rimanere, categoria di servizi richiesti. Calcola il prezzo in base alle tue esigenze.

Creato in collaborazione con “True Blue Italy”

PROSSIME PARTENZE

05/09/2021
03/10/2021

COSA COMPRENDE LA QUOTA

  • Viaggio A/R in pullman Gran Turismo con partenza da Roma. Pullman a disposizione per tutto il tour
  • Accompagnatore
  • Visita con guida dell’Abbazia di Fossanova
  • Pranzo
  • Visita di un caseificio con una degustazione dei principali prodotti caseari
  • Degustazione dei dolci tipici ciociari

COSA NON COMPRENDE LA QUOTA

  • Ingressi a musei e siti
  • Pasti non esplicitamente indicati in programma
  • Bevande ai pasti
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Cosa comprende la quota”

ITINERARIO

La mattina presto incontro con l’accompagnatore e partenza da Roma per Fossanova.

Una visita con guida dell’abazia di Fossanova. L’Abbazia di Fossanova (il toponimo fossa nova è forse da porsi in relazione a sistemazioni idrauliche connesse al vicino fiume Amaseno), è uno degli esempi più significativi dell’arte gotico-cistercense in Italia. Costruita sui ruderi di una villa romana di età repubblicana, fu dapprima monastero benedettino e successivamente, per volere di Innocenzo II, fu concessa ai cistercensi che la edificarono nelle forme attuali.

Finita la visita, ci spostiamo nella Valle dell’Amaseno, una valle suggestiva ed incontaminata dove vivono 4 mila abitanti e 14 mila bufale. Una visita presso un caseificio della zona. La visita prevede un percorso guidato che inizierà dal caseificio in cui si assisterà ai processi produttivi dei prodotti caseari, per poi passare ad una visita dell’azienda e della stalla. Al termine del percorso guidato è prevista una degustazione dei principali prodotti caseari.

Per pranzo si sale nel suggestivo Castro dei Volsci, borgo abbandonato, arroccato sul cucuzzolo di una collina e per questo chiamato “Il balcone della Ciociaria”. Da su si gode una vista panoramica sulle valli sottostanti. Per pranzo sarete ospiti de La Locanda del Ditirambo, ristorante del 1° albergo diffuso in Ciociaria.

Tempo libero per una visita del centro storico di Amaseno, borgo di origine medievale con la bella collegiata di S.Maria che conserva il miracolo della liquefazione del sangue di S. Lorenzo.

Degustazione di dolci tipici della Ciociaria.

Rientro a Roma.

COVID-19

La tua sicurezza è la priorità assoluta e la tua responsabilità nell’osservare queste semplici regole sarà la chiave per godere di una esperienza piena e positiva. Mi raccomando. 😊

Leggi sempre con attenzione le informazioni relative al COVID 19 sul sito ufficiale del Ministero della Salute al link scritto in fondo a questo post, in particolare gli argomenti relativi al virus, la malattia, i sintomi, le modalità di trasmissione.

PER LA TUA SICUREZZA, NON POTRAI PARTECIPARE SE:

  • Hai sintomi di infezioni respiratorie (tosse, raffreddore) o febbre oltre i 37.5°C.
  • Hai avuto contatti con persone affette da COVID‐19 nei 15 giorni precedenti l’evento.
  • Non hai prenotato e confermato la tua presenza nelle modalità indicate, questo per consentirci di gestire correttamente il numero limite di partecipanti fissato.

Nei primi due casi resta in casa e informa il tuo medico.

DOVRAI ESSERE COMPLETAMENTE AUTOSUFFICIENTE.

COSA DEVI AVERE CON TE:

  • Più di una mascherina (da indossare in caso di ingresso in luoghi chiusi dove non è possibile mantenere le distanze indicate sotto, necessaria almeno una di scorta).
  • Soluzione a base di alcol (alcool etilico/etanolo) al 70% per il lavaggio delle mani.
  • Acqua e cibo sufficienti per la giornata da non condividere con nessun’altro.
  • Qualsiasi oggetto di tua necessità (bastoncini, smartphone, powerbank, borraccia, fazzoletti, buste per lo smaltimento dei rifiuti, medicinali, abbigliamento supplementare e di ricambio, penna, lacci di scorta, accessori vari) DEVONO RIMANERE TUOI.

QUALE DISTANZA DEVI MANTENERE DALLE ALTRE PERSONE

  • Almeno 2 metri durante il cammino.
  • Almeno 1 metro in situazioni di sosta.

COSA DEVI FARE PER PROTEGGERTI

  • Igienizza spesso le mani con la soluzione idroalcolica.
  • Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci.
  • Mantieni sempre le distanze indicate.
  • Indossa la mascherina quando non è possibile rispettarle.
  • Evita di toccarti occhi, naso e bocca con le mani.
  • Non scambiare oggetti di alcun tipo (inclusi acqua, cibo, smartphone ecc) con altri a meno che non siano del tuo stesso nucleo familiare.
  • Smaltisci i tuoi rifiuti in una busta personale da riportare con te.
  • PER QUANTO CI RIGUARDA, non è necessario indossare guanti monouso.
Scroll Up